Nuove immagini per il futuro Apple Store a Milano

Da qualche giorno sono spuntate in rete alcuni rendering della UrbanFile che mostrano come sarà il futuro Apple Store a Milano.
Queste nuove immagini allontanano le continue contenstazioni e critiche per questo innovativo progetto. Infatti sin dalla sua presentazione, la maggior preoccupazione era il suo inserimento nel contesto urbano/artistico di piazza del Liberty a Milano.
Stiamo parlando di una piazza molto centrale e avvolta da palazzi storici come l’ex cinema Trianon e appunto palazzo Liberty.
Osservando le foto riusciamo a capire come la sovraintendenza alla belle arti abbia dato il via libera al progetto. Questo store si differenza molto dagli altri negozi. Tramite un ampia scalinata sarà possibile entrare nel negozio Apple, il quale si trova sottoterra ad una profondità di 3 metri.
Davanti alla scalinata si ergeranno due enormi pannelli vetrati, che “schiacceranno” getti d’acqua simili ad una cascata naturale.
Ampi viali alberati saranno realizzati in prossimità della piazza. Le piante avranno sedute naturali dove i clienti potranno sedersi e rilassarsi.
All’interno nello Store saranno realizzate apposite sale che accoglieranno eventi culturali gratuiti. Tali eventi si svolgranno durante l’arco dell’anno e saranno organizzati da Apple in accordo con l’amministrazione della città di Milano.
L’apertura dello store è prevista per il 2018.
[Fonte immagini: UrbanLife]

Autore dell'articolo: Giovanni G.

Classe ’87. Laureato in Ingegneria. Appassionato di tecnologia grazie ai prodotti Apple. Cerco sempre nuove innovazioni che possono cambiarci la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *