Nuova rivoluzionaria tecnologia per le batteria in arrivo!

 

Questa notizia arriva da John Goodenough, inventore delle celle che troviamo nelle attuali batterie al litio.

Le nuove batterie che sta sviluppando insieme ad un team dell’università del Texas, utilizzano una tecnologia non combustibile, si ricaricano molto più velocemente e garantiscono un numero più alto di cicli di ricarica, quindi una vita totale maggiore.

Queste batterie hanno una dimensione identica a quelle attuali, ma garantiscono il triplo della potenza e possono ovviamente essere utilizzate su smartphone, pc e altro ancora.

Ma entriamo nel dettaglio e spieghiamo qual’è il reale funzionamento:

anzichè utilizzare soluzioni liquide utilizza elettrodi a vetro, eliminando quindi i cosiddetti “baffi metallici” che si verificano tra le celle positive e quelle negative quando queste vengono caricate troppo rapidamente, baffi che sono spesso causa di problemi alle batterie anche gravi tipo le esplosioni.

Gli elettrodi a vetro sono formati da litio e potassio, offrono una maggiore potenza e garantiscono una ricarica rapida.

Saranno queste le batterie del futuro?

Autore dell'articolo: Daniele G.

Classe ’86. Diplomato Geometra. Passione per la tecnologia perchè quasi sempre questa parola è sinonimo di comodità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *